Spagna Germania mondiale Qatar 2022 big match
Sport

Mondiale Qatar: Spagna Germania è il primo big match della competizione!

A una settimana esatta dall’inizio della competizione c’è il primo big match del mondiale Qatar: Spagna Germania

Habemus big match. Habemus una grande partita. Dopo 7 giorni di gironi in cui abbiamo visto partite sulla carta poco equilibrate o poco interessanti, finalmente ecco la partita più attesa di questi gruppi del Mondiale Qatar 2022: Spagna Germania stasera alle 20:00.

Corsi e ricorsi storici di Spagna Germania mondiale Qatar

Questa partita mette di fronte due delle nazionali migliori degli ultimi quindici anni. Le furie rosse dal 2008 al 2012 hanno vinto due europei e un mondiale, in quella generacion dorada che aveva le radici principali nel Barcellona del tiki takaLa prima vittoria del nuovo millenio nel 2008 all’Europeo con l’1-0 del nino Torres in finale contro chi? Contro i tedeschi.
Nel 2014 gli spagnoli campioni in carica hanno abdicato. In favore di chi? Della Germania che si è laureata campione del mondo.

In questi ultimi anni hanno rivoluzionato le proprie rose: delle generazioni fenomenali degli anni ’10 son rimasti soltanto i due capitani (Neuer e Busquets) e al posto dei vari campioni sono arrivati nuovi giovani promettenti. Oggi potrebbe già essere il primo test in una competizione di tale caratura.

La classifica e come arrivano le due squadre

Le due squadre alla prima giornata hanno affrontato Corea del Sud e Giappone. Sulla carta entrambe avrebbero dovuto vincere per giocarsi il primo posto stasera ma fortunatamente il calcio è imprevedibile. Se gli uomini di Luis Enrique hanno demolito con una prestazione sontuosa la Costa Rica, non altrettanto hanno fatto gli uomini di Flick, rimontati nell’ultimo quarto d’ora dal Giappone.

Il Giappone stamattina ha perso con la Costa Rica e entrambe le squadre si trovano a 3 punti: se la Germania dovesse perdere contro la Spagna sarebbe quasi fuori dal mondiale 2022. Scenario assurdo e impensabile.

Al contempo la Spagna deve riconfermare la buona prestazione offerta settimana scorsa per evitare di dover fare conti complicati in vista della terza e ultima giornata del girone. Un eventuale sconfitta creerebbe un gruppo con tutte le compagini a 3 punti e dovrebbe per forza battere il Giappone: meglio evitare questo scenario.

Inutile dire che il pareggio andrebbe bene più agli iberici che ai teutonici, ma sappiamo che le furie rosse non scendono mai in campo per non vincere.

Le formazioni di Spagna Germania mondiale Qatar

La spagna di Luis Enrique riconferma quasi completamente i titolari della prima giornata. Unai Simon; Carvajal, Laporte, Rodri, Jordi Alba; Gavi, Busquets, Pedri; Nico Williams, Dani Olmo, Ferran Torres.

Flick invece dovrà fare ancora a meno di Sané.
In porta Neuer; Kehrer, Süle, Rüdiger, Raum in difesa; Kimmich, Goretzka in mezzo al campo; Müller, Gündogan, Musiala dietro ad Havertz falso nueve.

Buona partita a tutti!

 

Autore: Tommaso Mauri

 

Leggi anche:

25 Novembre, la data che accomuna la morte di Best e Maradona: due geniali e sregolati campioni del mondo del calcio

Mondiali 2022, seconda giornata al via: ecco le partite

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *