monet palazzo ducale
Arte,  Mostra

Monet, 50 opere in mostra a Palazzo Ducale a Genova da oggi, 11 febbraio

Monet: 50 opere del grande artista impressionista esposte a Palazzo Ducale a Genova da oggi 11 febbraio

Genova – Dall’11 febbraio Palazzo Ducale ospita negli spazi del Munizioniere i capolavori di Claude Monet, il più importante rappresentate dell’Impressionismo.

Tutti provenienti dal Musée Marmottan Monet di Parigi, i 50 capolavori in mostra rappresentano alcune delle punte di diamante della produzione artistica di Monet e raccontano l’intera parabola artistica del Maestro impressionista. Questo attraverso le “sue” opere, quelle che l’artista ha conservato gelosamente nella sua casa di Giverny fino alla morte.

monet palazzo ducale genova

La mostra di Monet a Palazzo Ducale

Esposta in teca anche la tavolozza usata da Monet quando dipingeva en plein air, gli occhiali verdi, tondi, piccoli. Poco più in là i riflessi cangianti del Tamigi che scorre sotto il Parlamento di Londra e la potenza ispiratrice del Giardino di Givérny.

Allestista anche una sala multimediale: un ingrediente segreto che alla fine del percorso stupisce, emoziona, coinvolge e permette di ammirare ogni piccola sfumatura del grande impressionista e di trovarsi “dentro” lo stesso dipinto.

La mostra di Monet a Palazzo Ducale rimarrà aperta fino al 22 maggio. E’ anche un omaggio al ricordo del viaggio che lo stesso Monet fece, quasi 140 anni fa, a Genova. Un viaggio alla ricerca di quella luce speciale che solo le città di mare battute dal vento hanno.

In mostra di Monet a Palazzo Ducale vede opere come le sue amatissime e iconiche Ninfee, Iris, Emerocallidi, Salice piangente, e la sua ultima e magica opera Le rose. Ma non solo. Verdeggianti salici piangenti, ponti giapponesi dai colori impalpabili e viali di rose fanno da cornice a una natura ritratta in ogni suo più sfuggente attimo.

Promossa e organizzata dal Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Comune di Genova, Regione Liguria e Arthemisia, la mostra Monet. La mostra è realizzata in collaborazione con il Musée Marmottan Monet di Parigi ed è curata da Marianne Mathieu, storica dell’arte e direttrice scientifica.

Leggi anche:

Il ‘primordialismo plastico’ di Emanuele Cavalli in mostra a Roma

In arrivo al Mudec di Milano la mostra di Henry Cartier-Bresson

Le mostre di arte da non perdere nel 2022: tutte le maggiori esposizioni da vedere nell’anno nuovo

NEWSLETTER

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!