trump sotto accusa
News

USA, Donald Trump annuncia la terza candidatura per la Casa Bianca

“Il ritorno dell’America comincia oggi”, così l’ex presidente repubblicano ha voluto annunciare la sua ricandidatura

Ieri l’ex presidente Donald Trump ha annunciato la propria candidatura alle elezioni presidenziali 2024. L’annuncio per la terza corsa alla Casa Bianca arriva dopo una settimana le elezioni di midterm che hanno visto i democratici di Biden tenere il senato e i repubblicani deludere le aspettative.

La candidatura di Donald Trump, capitolo terzo

Trump ha rotto gli indugi e ha ufficialmente annunciato la sua terza candidatura durante un discorso di circa un’ora dalla ballroom della sua residenza a Mar-a-Lago in Florida. Il tycoon voleva fare l’annuncio subito dopo le elezioni di midterm dell’8 novembre ma, visto i risultati sotto le aspettative, gli altri repubblicani l’hanno convito ad aspettare. La data prescelta era il ballottaggio in Georgia ma Trump non ha resistito: ieri il suo staff ha ufficialmente presentato i documenti per la candidatura.

“Per rendere l’America di nuovo grande e gloriosa, annuncio stasera la mia candidatura alla presidenza degli Stati Uniti d’America”, questo è il tema utilizzato per la nuova campagna elettorale. Trump ha posto molto l’attenzione sul suo rivale Joe Biden e sui fallimenti attribuiti alla sua amministrazione (ritiro caotico dall’Afghanistan e la guerra in Ucraina, ndr). “È un leader capace di addormentarsi nel pieno di vertici internazionali mentre su paesi alleati cadono missili. Con me non sarebbe mai successo. Con lui, l’America umiliata”, ha detto in riferimento ai missili (non si sa ancora se russi o meno) caduti in un villaggio polacco al confine con l’Ucraina che hanno ammazzato due persone. “Biden non avrà altri quattro anni”, ha continuato Trump.

trump candidatura

“Da ora all’election day combatterò come nessun altro prima e sconfiggeremo la sinistra democratica radicale che sta tentando di distruggere il nostro Paese dall’interno”, ha promesso alla sua fan base strillante presente.

L’ex presidente ha descritto invece il suo mandato come “l’epoca d’oro dell’America: tutto andava bene per tutti, afroamericani, asiatici, latini compresi. Avevamo fatto grandi accordi, l’economia attraversava il suo momento storico migliore. Niente inflazione, niente droga importata dal confine meridionale. La Cina, la Russia, la Corea del Nord ci rispettavano”. Ovviamente la realtà è ben diversa. Come ricorda Anna Lombardi de La Repubblica, è stato proprio Trump ha negoziare il ritiro dall’Afghanistan e la sua amministrazione ha gestito la pandemia in modo sconvolgente.

Biden dal G20 e le indagini

Dall’altra parte del mondo, dal G20 di Bali in Indonesia il presidente USA Joe Biden ha semplicemente risposto alle accusa con un tweet: “Donald Trump ha deluso l’America”.

 

La candidatura di Trump mette in discussione anche i due procedimenti legali che lo vedono coinvolto. Il primo riguarda le sue azioni prima e durante dell’attacco al Campidoglio del 6 gennaio 2021 che fece anche diversi morti e feriti. Il secondo, invece, riguarda i documenti presidenziali trafugati e conservati nella sua residenza a Mar-a-Lago. Come riporta il New York Times, non è chiaro se ora il Dipartimento di Giustizia lo accuserà penalmente per queste due inchieste.

 

Leggi anche:

Elezioni americane, Trump va avanti ma i repubblicani riflettono

I DEMOCRATICI E BIDEN TENGONO, “UNA BUONA GIORNATA” PER LA DEMOCRAZIA

Incontro Biden-Xi al G20, chi c’era con loro?

 

Photo credit: ANSA; Corriere della Sera

 

Editor: Lorenzo Bossola

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!