Anthony Bourdain Asia Argento
Attualità,  Libri

Anthony Bourdain e l’ultimo messaggio di Asia Argento: «smettila di rompermi le palle!»

Le ultime ore di Anthony Bourdain, una biografia “non autorizzata”, in uscita ad ottobre

Una biografia non autorizzata, anticipata dal New York Times, in uscita ad ottobre, racconta le ultime ore prima del suicidio di Anthony Bourdain. La dinamica del suicidio è ricostruita dal giornalista Charles Leerhsen attraverso gli ultimi messaggi tra Anthony Bourdain e Asia Argento, oltre che con la moglie.

Anthony Bourdain, tra amori e dolori

Anthony Bourdain, celebre intrattenitore con i suoi show televisivilibri di cucina e noir spiritosi, viene oggi ricordato dal New York Times che anticipa alcune parti del libro presto in uscita. Il libro si focalizza sulle ultime ore di vita dello chef, tra abusi di sostanze e una rottura insanabile con l’attrice italiana, Asia Argento. All’interno del libro vengono resi pubblici gli ultimi messaggi scambiati con l’ex moglie Ottavia Busia Bourdain e con l’attrice italiana. Con quest’ultima ha vissuto una storia molto dolorosa negli ultimi due anni della sua vita.

Charles Leerhsen ricostruisce le ultime ore di Bourdain

Quella anticipata dal New York Times è una biografia non autorizzata che cerca di far luce sui motivi che potrebbero aver portato Anthony Bourdain al tragico finale. Il libro – Down and Out in paradise – è scritto dal giornalista americano Charles Leerhsen ed uscirà in tutte le librerie l’11 ottobre con Simon and Schuster. La biografia è basata sulla ricostruzione di oltre 80 interviste e documenti, tra cui mail e messaggi.

“Down and Out in paradise” è già bufera

L’editore conferma che la biografia sarà pubblicata nonostante le diffide e minacce di cause per diffamazione. Oltre al fratello Christopher, anche Asia Argento dichiara di non aver letto il libro e ha aggiunto: «ho scritto chiaramente a quell’uomo che non poteva pubblicare nulla di quello che gli ho detto». A quanto riporta il giornalista, pare che l’attrice abbia minacciato la rottura dopo che Anthony Bourdain si era arrabbiato per una foto che ritraeva Asia mentre flirtava con il giornalista francese Hugo Clément nella lobby di un albergo romano. Infatti lo chef, in uno dei messaggi scambiati con l’attrice, afferma: «non sono geloso che sei stata con un altro uomo. Non ti possiedo. Sei libera. Ma sei stata senza riguardi per me. Con il mio cuore. Con la mia vita».

Il suicidio di Anthony Bourdain, Asia Argento responsabile?

Il suicidio di Anthony Bourdain è avvenuto l’8 giugno 2018, all’interno di una stanza dell’hotel Le Chambard di Kayserberg in Francia. Secondo il giornalista, lo chef, si sarebbe suicidato dopo una serata trascorsa da solo, mangiando e bevendo in eccesso. Il suicidio avviene dopo qualche giorno dalla pubblicazione delle foto che ritraevano Asia Argento in intimità con un altro uomo, ma l’attrice italiana, a chi l’accusa di essere stata responsabile della morte dello chef, dice: «anche lui mi tradiva. Non era un problema per noi».

Leggi anche:

Elettra Lamborghini rompe il silenzio – il lungo sfogo contro la sorella Ginevra

Giorgia Meloni vince le elezioni. Crollo lega, male il PD

Rosalinda Cannavò: «Desideravo morire» – il racconto del suo primo libro

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *