principe filippo morte
News

Un anno fa l’addio al Principe Filippo, Duca di Edimburgo e marito della Regina Elisabetta

Dalle nozze nel 1947 con la Regina Elisabetta II all’addio il 9 aprile 2021

Il 9 aprile 2021 la famiglia reale salutava il Duca di Edimburgo, il principe Filippo, nonché marito della Regina Elisabetta. Se n’è andato all’età di 99 anni. Qualche mese dopo, il 10 giugno, avrebbe compiuto 100 anni. È morto dopo un periodo di malattia, dovuta all’età avanzata.

A quasi un anno dalla scomparsa, il 29 marzo 2022 con una situazione pandemica più gestibile, la famiglia reale ha organizzato un memorial, una messa di suffragio all’abbazia di Westminster per ricordare il Principe Filippo.

Filippo vita, morte e l’incontro con la Regina Elisabetta

Nato il 10 giugno 1921 sull’isola di Corfù come Principe di Grecia e Danimarca, il principe Filippo è morto all’età di 99 anni, il 9 aprile 2021, presso la residenza di Windsor. La sua famiglia fu costretta a rifugiarsi a Parigi, dopo il rovesciamento della monarchia ellenica, a seguito della guerra con la Turchia. Seguì un’infanzia travagliata, causa il ricovero per disturbi psichiatrici della madre e il padre, che, invece, sperperò il patrimonio familiare.

Nato Philip Mountbatten, ha conosciuto la sua Lilibet nel luglio del 1939. Cugini di terzo grado e trisnipoti della Regina Vittoria, Filippo si convertì dal cristianesimo ortodosso all’anglicanesimo. Si sposarono il 20 novembre 1947 a Westminster Abbey a Londra: lei una principessa giovanissima e lui un ufficiale di Marina. Il Principe Filippo divenne suddito britannico naturalizzato, rinunciando al suo titolo reale greco.

Dopo le nozze, la coppia si trasferì a Clarence House, a Londra. Il primogenito, Carlo, nasce il 14 novembre 1948, nel 1950 nasce Anna, nel 1960 Andrea ed Edoardo nel 1964.

principe filippo morte

Il funerale di Filippo, Duca di Edimburgo

La morte di Filippo di Edimburgo è avvenuta in un momento delicato, durante il secondo anno di pandemia. Non dimenticheremo mai la Regina Elisabetta seduta tra i banchi sola e commovente per la perdita del marito, con il quale aveva festeggiato da poco 73 anni di matrimonio. Un funerale diverso rispetto agli antichi riti per aderire alle norme imposte a causa del Covid-19.

La cerimonia ha avuto inizio alle 14.40 del 17 aprile 2021, quando la campana della Cappella di San Giorgio ha dato il via alla partenza del corteo del Quadrilatero del Castello di Windsor.

principe filippo morte

Al funerale hanno potuto partecipare solamente 30 persone a confronto delle 800 previste.

Alle esequie hanno partecipato la Regina Elisabetta con i figli Carlo principe del Galles, Edoardo Conte di Wessex e la principessa Anna accompagnati dai rispettivi coniugi Camilla duchessa di Cornovaglia, Sophie Wessex e Timothy Laurence. Presente anche il principe Andrea, ma celibe.

Presenti anche tutti gli otto nipoti del Principe Filippo: il principe William, duca di Cambridge, con la moglie Kate, duchessa di Cambridge. Il principe Harry, duca di Sussex, la principessa Beatrice con il marito Edoardo Mapelli Mozzi, la principessa Eugenie e il marito Jack Brooksbank, Lady Louise Windsor e suo fratello James, Visconte di Severn, Peter Phillips e sua sorella Zara Tindall, accompagnata dal marito Mike Tindall.

Alle esequie anche David, conte di Snowdon, con sua sorella Lady Sarah Chatto e suo marito Daniel Chatto. Il Duca di Gloucester, il Duca di Kent e la principessa Alexandra.

Dalla Germania Bernhard, principe ereditario di Baden, il principe Philipp di Hohenlohe-Langenburg e Donatus, a capo della casata degli Hesse.

Infine, la trentesima ospite è Penny Brabourne, contessa Mountbatten di Burma.

principe filippo morte

 

Editor: Vittoria Ferrari

 

Leggi anche:

Enciclopedia della moda 2023: disponibile la nuova edizione

Principe Filippo: chi era? Vita segreta del marito di Elisabetta

Principe Filippo morto oggi, il marito della regina Elisabetta

73 anni di matrimonio per la regina Elisabetta e il principe Filippo

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *