Putin confermato presidente
Attualità,  News

Putin confermato presidente: vittoria con l’87% dei voti

Non è unanimità ma poco ci manca davvero: Vladimir Putin confermato presidente in Russia grazie all’87% delle preferenze. L’ex agente del KGB è stato così attestato ancora una volta quale leader massimo a Mosca e potrà ora ripartire da una posizione di grande forza per ciò che concerne la politica interna, ma soprattutto quella internazionale.

Presente ma poco incidente l’opposizione a Putin, che ha scelto di votare nell’ultimo giorno utile e alle ore 12 esatte in segno di protesta, ma nulla ha potuto contro il resto del Paese, completamente schierato in fianco al proprio numero uno.

Lo stesso Putin si dice estremamente soddisfatto del risultato, vero e proprio record nella storia recente del Paese orientale. Mai dalla fine del regime sovietico infatti si erano registrate affluenze e percentuali tanto importanti. Per il presidente neo eletto mandato fino al 2030, che amplia ulteriormente i suoi 24 anni di dominio politico pressoché incontrastato.

Putin confermato presidente: vittoria con l’87% dei voti
Putin confermato presidente: vittoria con l’87% dei voti

Vladimir Putin confermato presidente in Russia: numeri da record e via al quinto mandato

Sono numeri importanti quelli che segnano la vittoria di Vladimir Putin alle elezioni presidenziali russe e confermano, qualora ve ne fosse ancora bisogno, lo strapotere che il politico classe ’52 vanta ormai da quasi 5 lustri nel proprio Paese.

24 infatti sono gli anni di governo di Putin in Russia, e la conferma di queste elezioni con l’avvio di un quinto mandato spingono l’ex agente del KGB a restare in carica almeno sino al 2030. Di fatto Putin diverrà così il leader sovietico più longevo, sorpassando anche Iosif Stalin.

Il neo eletto presidente ha ottenuto l’87.8% dei voti a favore, sbaragliando la già debole concorrenza. Buona parte dell’elettorato russo, composto da quasi 114 milioni di abitanti distribuiti su ben 11 fusi orari diversi, ha infatti scelto di stare dalla parte del proprio leader.

I numeri di queste recenti votazioni sono peraltro da record sia per percentuali di consenso sia per affluenza. Superate le soglie già notevoli che si erano registrate nel 2018: allora furono 76.7% di preferenze e 67.5% di affluenza alle urne, contro rispettivamente l’87.7% e il 74.2% di oggi.

Putin confermato presidente: vittoria con l’87% dei voti
Putin confermato presidente: vittoria con l’87% dei voti

Putin confermato presidente: a nulla è valsa la protesta delle opposizioni

Plebiscito e quasi unanimità. Tale è l’esito primo delle elezioni presidenziali russe che confermano ancora una volta Vladimir Putin alla guida del Paese. Il 71enne proseguirà al vertice del Cremlino sino al 2030, conscio di uno strapotere politico senza eguali.

Ora siamo più forti che mai. Un conflitto con la Nato ci avvicinerebbe a una guerra mondiale

Parole pronunciate dal leader originario di Leningrado al termine dello spoglio e dopo la conferma della vittoria ai seggi. Frasi che preoccupano l’Occidente ma che ben delineano il quadro complessivo vigente in Russia ormai da tempo.

A nulla infatti è servita la protesta legale e pacifica organizzata dalle opposizioni. L’iniziativa che gli avversari di Putin, peraltro pochi e sparsi in lungo e in largo nel Paese, hanno avviato è stata infatti quella di votare nel terzo ed ultimo giorno di elezione alle ore 12 precise.

Scheda bianca o croce apposta sul nome di uno dei tre avversari in lizza contro Putin non sono bastate però per frenare l’ascesa dello zar russo. Anche l’aura quasi mistica dell’oppositore Aleksej Navalny non ha garantito un numero sufficiente di voti e l’esito finale è stato così quello di cui sopra.

Peraltro alla vigilia le autorità russe avevano compiuto una serie di arresti mirati in ben 20 città russe, volti a fiaccare le possibili sacche di resistenza politica presenti nel Paese. Esito obbligato è stato così il quasi plebiscito emerso tra Mosca e dintorni.

Putin confermato presidente: vittoria con l’87% dei voti
Putin confermato presidente: vittoria con l’87% dei voti

Conclusione: Vladimir Putin è stato confermato presidente in Russia: vittoria ottenuta grazie al’87% dei voti

Leggi anche:

Biden insulta Putin: il presidente russo definito “figlio di p…”

Il 34enne street artist Jorit da Putin: foto, abbracci e polemica

Guerra in Ucraina, le parole del Papa a Zelensky: “Bisogna negoziare se si perde”

NEWSLETTER

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

SUPPORTA MAM-E