programma centrodestra
Attualità,  News

Elezioni politiche 2022: ecco quali sono i programmi del centrodestra

ECCO QUAL È IL PROGRAMMA ELETTORALE DEL CENTRODESTRA DI MELONI, SALVINI E BERLUSCONI

Scopriamo quali sono i punti fondamentali del programma elettorale del centrodestra in gara alle elezioni del 25 settembre 2022.

Lega e Fratelli d’Italia hanno presentato ciascuno un proprio programma elettorale, ma insieme a Forza Italia il centrodestra si presenta comunque alle elezioni con un documento condiviso. Ecco quali sono le principali proposte.

  • Riforma del fisco e flat tax
  • Revisione del reddito di cittadinanza
  • Lotta all’immigrazione
  • Revisione del PNRR
  • Riforma costituzionale per elezione diretta del Presidente della Repubblica

POLITICA ESTERA

La politica estera è uno dei temi che lega il centrodestra. Si parla della tutela dell’interesse nazionale (radici e identità storiche) e della patria, del rispetto della alleanze internazionali e degli impegni assunti nell’Alleanza Atlantica, anche in merito al sostegno all’Ucraina. La prospettiva del centrodestra è quella di un’Unione europea più politica e meno burocratica.

SANITÀ E COVID

Il contrasto alla pandemia di Covid-19 deve avvenire attraverso la «promozione di comportamenti virtuosi e adeguamenti strutturali – come la ventilazione meccanica controllata e il potenziamento dei trasporti – senza compressione delle libertà individuali». Nel piano sanitario del centrodestra si parla anche di sviluppo della sanità di prossimità e della medicina territoriale e dell’incremento dell’organico di medici e operatori sanitari. Oltre alla pandemia il centrodestra propone anche il ripristino delle prestazioni ordinarie e delle procedure di screening e l’aggiornamento dei piani pandemici.

RIFORMA DEL FISCO E FLAT TAX

No a patrimoniali dichiarate o mascherate. Il centrodestra propone una riduzione della pressione fiscale per famiglie, imprese e lavoratori autonomi. Pace fiscale e saldo e stralcio, estensione della flat tax per le partite IVA fino a 100.000 euro di fatturato e abolizione dei micro tributi. Si parla anche di «politiche fiscali ispirate al principio per cui chi più assume, meno paga».

POLITICHE DEL LAVORO

Nel programma elettorale del centrodestra è inserita anche la tutela al lavoro. Si propone il taglio del cuneo fiscale per imprese e lavoratori, la defiscalizzazione e l’incentivazione del welfare aziendale, il rafforzamento delle politiche attive per il lavoro e del meccanismo di decontribuzione per lavoro di donne e giovani. Infine, il contrasto al lavoro irregolare e la prevenzione sugli infortuni.

REDDITO DI CITTADINANZA E PENSIONI

Il centrodestra propone di sostituire l’attuale reddito di cittadinanza «con misure più efficaci di inclusione sociale e di politiche attive di formazione e di inserimento nel mondo del lavoro». Invece, in merito alle pensioni, si parla dell’innalzamento delle pensioni minime e di flessibilità in uscita dal mondo del lavoro per favorire il ricambio generazionale.

ELEZIONI 25 SETTEMBRE: RIFORME

Il centrodestra propone nel suo programma elettorale diverse riforme, tra queste l’elezione diretta del Presidente della Repubblica.

SICUREZZA

«Difesa dei confini nazionali ed europei come richiesto dall’UE con il nuovo Patto per la migrazione e l’asilo, con controllo delle frontiere e blocco degli sbarchi per fermare, in accordo con le autorità del nord Africa, la tratta degli esseri umani; Creazione di hot-spot nei territori extra-europei, gestiti dall’Unione Europea, per valutare le richieste d’asilo; Garantire ai Comuni le risorse necessarie per far fronte alle spese per la gestione e la presa in carico dei minori non accompagnati». Questo è il programma comune del centrodestra ripristinato dai decreti sicurezza, varati da Matteo Salvini.

Pnrr

Tra gli obiettivi del piano elettorale del centrodestra c’è sicuramente l’utilizzo delle risorse del PNRR, garantendo la piena attuazione delle misure previste per il Sud Italia e le aree svantaggiate. Anche la banda ultralarga e il potenziamento della rete dell’alta velocità per collegare tutto il territorio nazionale dal Nord alla Sicilia (realizzando il ponte sullo Stretto) e la difesa delle infrastrutture strategiche nazionali sono tra i piani del centrodestra.

 

Leggi anche:

Elezioni politiche 2022: ecco quali sono i programmi del partito democratico

Elezioni politiche 2022: come si vota il 25 settembre e in cosa consiste la legge elettorale

Giorgia Meloni: ancora niente scuse per aver diffuso il video dello stupro. A Piacenza si indaga

 

Editor: Vittoria Ferrari

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *