illy Art Collection
Arte,  Mostra

I 30 anni della illy Art Collection celebrati alla Biennale Arte di Venezia

I 30 anni della illy Art Collection celebrati alla Biennale di Venezia. Le tazzine d’artista saranno esposte nei Giardini Reali.

Fino al 30 giugno, a partire da oggi, nei Giardini Reali di Venezia, si potranno ammirare le 459 tazzine da caffè della illy Art Collection. Appartenenti a 114 collezioni, le tazzine d’artista rappresentano una delle più grandi raccolte d’arte contemporanea esistente al mondo.

Una tela bianca differente su cui dipingere

I festeggiamenti per i 30 anni della illy Art Collection iniziano oggi, a Venezia. All’interno dei Giardi Reali della città, fino al 30 giugno, disposte come fiori in un giardino, si potranno ammirare le 459 tazzine da caffè, appartenenti alle 114 collezioni della illy Art Collection. Le iconiche tazzine da caffè di uso quotidiano, sono diventate in questi 30 anni una tela bianca su cui 125 artisti internazionali dell’arte contemporanea hanno rappresentato le loro opere. La storica tazzina bianca, disegnata nel 1991 da Matteo Thun, è stata reinterpretata da Jeff Koons, Sebastiao Salgado, William Kentridge, ma anche star del cinema e della musica, come Francis Ford Coppola, Alanis Morissette o Pedro Almodovar. Proprio per questo, le tazzine d’artista della illy Art Collection rappresentano oggi una delle più grandi raccolte d’arte contemporanea esistente al mondo.

L’ad di illycaffè Cristina Scocchia spiega che «Una tazzina di caffè illy rappresenta l’unione del gusto, della bellezza e della sostenibilità. Un sodalizio che si concretizza nelle illy Art Collection, l’oggetto accessibile a tutti in cui da 30 anni si fondono i diversi linguaggi dell’universo illy. Chi assapora un espresso illy in una tazzina d’artista associa, nel medesimo gesto, l’aroma e il gusto del blend di Arabica di qualità sostenibile a un’esperienza estetica completa, visiva e tangibile, di contatto con l’arte contemporanea».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da illycaffè (@illy_coffee)

Uno sguardo alla nuova collezione

I Giardini non metteranno in mostra solo le collezioni passate di queste piccole opere d’arte. Saranno presenti infatti anche le tazzine della nuova collezione. Le tazzine saranno firmate da sei tra gli artisti che esporranno le loro opere all’interno della Biennale di quest’anno. Gli artisti di questa nuova collezione della illy Art Collection, selezionati dalla curatrice della Biennale Arte Cecilia Alemani, sono: Felipe Baeza, Giulia Cenci, Precious Okoyomon, Alexandra Pirici, Aki Sasamoto e l’artista cilena Cecilia Vicuña, che questa settimana riceverà il Leone d’Oro alla carriera. La curatrice della Biennale ha affermato che: «Pur basandosi su una forma davvero iconica come quella della tazzina illy, ogni artista ha trasformato questo piccolo oggetto che appartiene alla nostra quotidianità in una finestra sul proprio immaginario».

Leggi anche

La Biennale d’Arte di Venezia 2022 e il Padiglione Italia

Oggi si aprono alla città e al pubblico le porte delle Procuratie Vecchie, dopo 500 anni

A Venezia nasce il nuovo museo diffuso della carta e della stampa

Editor: Marta Cinnadaio

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *