Croazia-Marocco terzo posto
Sport

Mondiali 2022, Spagna e Portogallo chiudono gli ottavi di finale

Mondiali 2022, Spagna e Portogallo chiudono gli ottavi di finale. Ecco dove vedere le partite e le probabili formazioni

Mondiali 2022, Spagna e Portogallo scendono in campo il 6 dicembre per sfidare rispettivamente Marocco e Svizzera in quella che sarà l’ultima giornata di ottavi di finale. Ecco le probabili formazioni che vedremo in campo e dove vedere le partite.

Spagna-Marocco

Ad aprire l’ultima giornata di partite valide per gli ottavi di finale di questo Mondiale 2022 sarà Marocco-Spagna alle ore 16:00. La Nazionale nordafricana ha disputato un’ottima fase a gironi ottenendo il primo posto nel suo gruppo, davanti a Croazia, Belgio e Canada. All’Educational City Stadium si troverà di fronte la Spagna dei giovani di Luis Enrique, che fin ora ha fatto vedere un bel calcio. La Roja viene da una sconfitta a sorpresa contro il Giappone incassata nell’ultima partita della fase a gironi e ha sicuramente voglia di riscattarsi ma contro il Marocco non sarà facile. Le squadre rappresentano due popoli tra i quali c’è una rivalità storica, iniziata più di mille anni fa quando il Califfato Omayyade aveva invaso la Penisola Iberica. E in Spagna la polizia è già stata allertata in quanto si prevedono scontri. Uno dei centri più caldi è Barcellona, dove i catalani e la comunità marocchina non convivono serenamente.

Per quanto riguarda le formazioni, Luis Enrique schiererà probabilmente Morata al centro dell’attacco mentre il c.t. marocchino Regragui dovrebbe confermare i nomi visti in campo fin ora.

Spagna (4-3-3): Unai Simon; Carvajal, Rodri, Pau Torres, Jordi Alba; Gavi, Busquets, Pedri; Ferran Torres, Morata, Dani Olmo.

Marocco (4-3-3): Bounou; Hakimi, Saiss, Aguerd, Mazraoui; Ounahi, S. Amrabat, Sabiri; Ziyech, En-Nesyri, Boufal.

Portogallo-Svizzera

In serata, alle 20:00, si giocherà Portogallo-Svizzera al Lusail Stadium. Le due squadre sono reduci rispettivamente da una sconfitta e una vittoria. Il Portogallo ha infatti perso al 91′ contro la Corea del Sud, mentre la Svizzera ha ottenuto il pass per gli ottavi con un 2-3 contro la Serbia. La Svizzera, sulla carta, non è la favorita per la vittoria, ma la partita ha una certa imprevedibilità, dovuta anche al fatto che il Portogallo non è sempre continuo e viene da prestazioni altalenanti. Inoltre, c’è la questione Ronaldo. Colui che dovrebbe essere una delle stelle indiscusse dei Mondiali 2022 sta facendo parlare di sè in modo non proprio positivo. I gol mancano dalla prima partita contro il Ghana e pare che anche i tifosi lo abbiano scaricato. Il 70% dei partecipanti a un sondaggio del quotidiano portoghese A bola pensano che CR7 non meriti di giocare dal primo minuto. Per quanto riguarda la formazione che vedremo in campo, Santos non ha lasciato trapelare informazioni.

Portogallo (4-3-3): Diogo Costa; Cancelo, Ruben Dias, Pepe, Diogo Dalot; William Carvalho, Ruben Neves, Bruno Fernandes; Joao Felix, Cristiano Ronaldo, Bernardo Silva.

Svizzera (4-3-3): Sommer; Widmer, Akanji, Elvedi, Rodriguez; Sow, Freuler, Xhaka; Shaqiri, Embolo, Vargas.

Spagna-Marocco e Portogallo-Svizzera, valide per il passaggio ai quarti di finale dei Mondiali 2022, saranno visibili in streaming su Rai Play e in diretta TV su Rai 1.

 

Leggi anche:

Cristiano Ronaldo: trovato l’accordo con un club!

Mondiali 2022, Brasile e Croazia volano ai quarti

Mondiali 2022, i convocati delle Nazionali e i grandi esclusi

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *