mahmood e blanco
Musica,  Spettacolo

Mahmood e Blanco vinceranno l’Eurovision? Ecco perché scommettiamo su di loro

Quante possibilità hanno Mahmood e Blanco all’Eurovision 2022, dopo la vittoria dei Maneskin? Ecco perché puntare sui vincitori di Sanremo

Se il trionfo dei Maneskin dello scorso anno è stato salutato come un successo inaspettato, una vittoria di Mahmood e Blanco all’Eurovision Song Contest 2022 darebbe il via a una vera e propria dinastia italiana nella storia della kermesse. Pochi Paesi, infatti, possono vantare più di una vittoria consecutiva sul palco itinerante dell’eurofestival.

La domanda, quindi, sorge spontanea: Mahmood e Blanco hanno i numeri per proiettare l’Italia nella storia dell’Eurovision? In una giungla di pareri discordanti e scommesse azzardate, c’è chi pensa di sì: i vincitori del 72° Festival di Sanremo potrebbero vincere anche l’Eurovision 2022. Scopriamo insieme perché e quando si esibiscono Mahmood e Blanco all’Eurovision 2022.

Potrebbe interessarti anche: Eurovision, chi ha vinto di più negli anni? Tutti i vincitori dell’eurofestival dal 1956, storia e albo d’oro

La vittoria di Rotterdam e il clamoroso successo dei Maneskin: Mahmood e Blanco ne saranno all’altezza?

Una cosa è certa: eguagliare la parabola di successo che la vittoria dei Maneskin all’Eurovision Song Contest di Rotterdam sarebbe difficile per chiunque. Esuberanti, provocatori e dotati di un carisma senza precedenti, infatti, Damiano, Victoria, Ethan e Thomas si sono resi protagonisti di una vera e propria ascesa all’Olimpo della musica internazionale.

Prima la scalata delle classifiche mondiale, poi gli inviti da parte di Jimmy Fallon e dei Rolling Stones, fino alle esibizioni di Las Vegas, del Coachella, degli MTV Ema e di Sanremo 2022. Per la giovane band romana il trionfo sul palco di Rotterdam sembra aver aperto un vaso di Pandora dalle sorprese sempre nuove.

Raccogliere un simile testimone, dunque, non è certo semplice. Eppure, Mahmood e il giovane Blanco sembrano avere le carte in regola per farlo in grande stile.

Da Sanremo all’Eurovision di Torino: Mahmood e Blanco portano in scena intimità e stile con Brividi

Dopo il rock duro e graffiante dei Maneskin, il duo vincitore di Sanremo 2022 riportano in scena l’intimità e la profondità della canzone italiana. Moderna al punto giusto e dotata di un mix di vocalità esplosive, Brividi – il brano che ha portato alla vittoria Mahmood e Blanco sul palco dell’Ariston – potrebbe incontrare il favore del pubblico europeo, nonostante i tagli previsti dal regolamento dell’Eurovision.

Tra i due cantanti, inoltre, è stata subito palese una chimica palpabile. Al centro della cronaca rosa ormai da mesi, infatti, i due sono stati bersaglio della curiosità e delle attenzioni dei fan, che si sono chiesti più volte se Mahmood e Blanco siano o meno fidanzati tra loro. Pur non essendosi mai pronunciati espressamente sulla questione, ci tocca deludere i fan della ship: no, Mahmood e Blanco non sono fidanzati. Tuttavia, i due sono senza dubbio molto affiatati. Caratteristica notoriamente apprezzata sul palco dell’Eurovision Song Contest.

«Per me» ha infatti detto Mahmood «l’amore è una cosa un po’ complicata, a volte riguarda la paura di mostrare i miei sentimenti. E in Brividi parlo dell’amore per certi versi. Il potere di questa canzone è la libertà. Brividi non parla di un tipo di amore, ma parla di sentimenti».

«Quando abbiamo scritto Brividi non abbiamo pensato a tematiche particolari» gli ha fatto eco Blanco. «È una canzone dedicata all’amore universale». E sappiamo bene – in questi tempi difficili – quanto il mondo abbia bisogno di amore…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mahmood (@mahmood)

Le dichiarazioni di Mahmood e Blanco: «Siamo qui per divertirci»

Fidanzati o meno, la complicità tra Mahmood e Blanco potrebbe rivelarsi la loro carta vincente all’Eurovision 2022. Non a caso, i due si sono già conquistati la simpatia internazionale con la loro prima prova generale sul palco del Pala Olimpico di Torino e con l’esilarante conferenza stampa che è seguita. Ma basterà per trionfare come hanno fatto l’anno scorso i Maneskin?

Mahmood è convito di no. Il cantante di Soldi (alla sua seconda esperienza all’Eurovision), infatti, è convinto che Brividi non abbia la potenza di Zitti e buoni, e non avrebbe nulla in contrario se si optasse per una vittoria simbolica per l’Ucraina, in gara nonostante la drammatica situazione attuale. Ciononostante, proprio la spensieratezza con cui Mahmood e Blanco stanno affrontando la kermesse potrebbe portarli lontano.

«Penso che il modo migliore di vivere questa esperienza sia con estrema libertà», ha detto infatti Mahmood. «Un’esperienza per far conoscere la nostra musica. Non sentiamo la pressione. Siamo qui per divertirci».

In ogni caso, l’Italia (e MAM-e) scommettono su di loro! Scopri qui quando si esibiscono Mahmood e Blanco all’Eurovision 2022.

Leggi anche:

Eurovision Song Contest 2022: voti con app, chiamate, SMS, come si vota al televoto

I tagli a Brividi di Mahmood e Blanco e il tema dedicato alla pace: l’Ucraina sarà all’Eurovision

Eurovision Song Contest 10 maggio 2022: programma, scaletta, ospiti, quando si esibiscono Mahmood e Blanco

Editor: Valentina Baraldi

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.