ascolti tv ieri 30 novembre Olanda
Sport

Mondiali 2022, USA e Olanda all’esordio

Mondiali 2022, USA e Olanda all’esordio. Ecco le probabili formazioni, quando e dove vedere le partite

Mondiali 2022, Usa e Olanda esordiscono lunedì 21 novembre in Qatar.

Le due Nazionali, che fanno parte rispettivamente del gruppo B e A. scenderanno in campo dopo l’Inghilterra. La Nazionale guidata da Harry Kane, ha giocato nel primo pomeriggio contro l’Iran al Khalifa International Stadium.

Gli USA sfideranno il Galles alle ore 20:00 all’Ahmad Bin Ali Stadium. Questo è il primo incontro tra le due squadre in una Coppa del Mondo FIFA. La Nazionale statunitense arriva ai Mondiali di Qatar 2022 dopo la mancata qualificazione a Russia 2018 e può vantare una formazione molto giovane, con un’età media di 25 anni.

Inoltre, gli USA arrivano alla partita da imbattuti nei due incontri di amichevole che ci sono stati in passato con il Galles. I gallesi sono alla loro prima qualificazione a un Campionato Mondiale e sicuramente sono carichi per arrivare il più avanti possibile nella competizione.

La star della squadra è di certo Gareth Bale, che ha appena vinto il titolo MLS. Questa partita del gruppo B si prospetta più equilibrata di quella tra Inghilterra e Iran, infatti le due squadre sono molto simili.

I due c.t. sceglieranno probabilmente di schierare le loro formazioni con un assetto difensivo per assicurarsi almeno un punto ciascuna e non rischiare la sconfitta già all’esordio. Ecco le probabili formazioni.

Stati Uniti (4-3-3): Turner; Dest, Zimmerman, Carter-Vickers, Robinson, McKennie, Adams, Musah; Pulisic, Weah, Aaronson.

Galles (4-3-3): Hennessey; Mepham, Rodon, Davies; C. Roberts, Ampadu, Ramsey, N. Williams; Bale, Moore, James.

L’Olanda, che fa parte del gruppo A come Qatar ed Ecuador (scese in campo ieri), giocherà alle 17:00 contro il Senegal. La Nazionale dello Stato africano, è arrivata al Mondiale 2022 senza il suo giocatore più forte: l’attaccante del Bayern Monaco Sadio Manè.

La presenza dell’ex Liverpool sarebbe stata fondamentale all’interno dello spogliatoio senegalese ma i suoi connazionali proveranno comunque a gocarsela. A sfidarli troveranno gli olandesi, grandi favoriti per il primo posto nel girone A. L’Olanda sembra essere rinata sotto la guida di Louis Van Gaal dopo aver mancato la qualificazione a Russia 2018.

Il Senegal non è un’avversaria che fa paura e l’Olanda si presenta sul campo dopo essere stata sconfitta per l’ultima volta a Euro 2020. Le due Nazionali si sfideranno allo Stadio Al Thumama, ecco le probabili formazioni.

Senegal (4-3-3): E. Mendy; Sabaly, Cissè, Koulibaly, Ballo-Tourè; Kouyatè, N. Mendy, I. Gueye; Sarr, Dia, Diatta.

Olanda (3-4-1-2): Pasveer; Timber, Van Dijk, Akè; Frimpong, De Jong, Koopmeiners, Blind; Klaassen; Gakpo, Bergwijn.

Senegal-Olanda sarà visibile su Rai 2 mentre Stati Uniti-Galles sarà trasmessa su Rai 1. Entrambe le partite si potranno vedere in streaming su Rai Play.

 

Leggi anche:

Oggi alle 15:30 è iniziata la cerimonia d’apertura dei Mondiali in Qatar 2022 e a seguire ci sarà la prima partita!

Calendario Mondiali 2022: ecco le partite e dove vederle

Brasile e Argentina, il Mondiale conteso tra Neymar e Messi

Mondiale Qatar 2022: le 5 favorite al titolo per la vittoria finale!

 

 

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *