Thomas Walther
Arte,  Fotografia,  Mostra

03.03.2022. La collezione Thomas Walther del MoMA esposta al CAMERA di Torino

“Capolavori della fotografia moderna 1900-1940. La collezione Thomas Walther del MoMA di New York” da oggi al CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia

A partire da oggi fino al 26 giugno 2022, sarà possibile ammirare al CAMERA-Centro Italiano per la Fotografia di Torino, la mostra organizzata dal Museum of Modern Art, New York “Capolavori della fotografia moderna 1900-1940. La collezione Thomas Walther del MoMA di New York”.

I capolavori della fotografia a Torino

Per la prima volta in Italia, sarà possibile ammirare la straordinaria selezione di oltre 230 opere fotografiche della prima metà del XX secolo. La collezione Thomas Walther del MoMA, raccoglie infatti capolavori della storia della fotografia realizzati dai grandi maestri dell’obiettivo, le cui immagini appaiono innovative ancora oggi.

Nata dalla collaborazione fra il Jeu de Paume di Parigi, il Masi di Lugano e CAMERA, la mostra presenterà una nutrita selezione di fotografi che hanno ridefinito i canoni della fotografia.

La collezione Thomas Walther

Decenni particolari spinsero il collezionista svizzero Thomas Walther a raccogliere, tra il 1977 e il 1997, le migliori opere fotografiche in una collezione unica al mondo, acquisita dal MoMA nel 2001 e nel 2017.

Grazie a Walther si possono ammirare affiancate immagini iconiche di fotografi americani come Alfred Stieglitz, Edward Steichen, Paul Strand, Walker Evans o Edward Weston ed europei come Karl Blossfeldt, Brassaï, Henri Cartier-Bresson, André Kertész e August Sander.

Thomas Walther
Capolavori della fotografia moderna 1900-1940. La collezione Thomas Walther del Museum of Modern Art, New York” | CAMERA

La collezione valorizza anche il ruolo centrale delle donne nella prima fotografia moderna con opere di Berenice Abbott, Marianne Breslauer, Claude Cahun, Lore Feininger, Florence Henri, Irene Hoffmann, Lotte Jocobi, Lee Miller, Tina Modotti, Germaine Krull, Lucia Moholy, Leni Riefenstahl e molte altre.

Thomas Walther ha raccolto i capolavori della fotografia del Bauhaus, del costruttivismo, del surrealismo ma anche le sperimentazioni futuriste di Anton Giulio Bragaglia e le composizioni astratte di Luigi Veronesi, due fra gli italiani presenti in mostra insieme a Wanda Wulz e Tina Modotti.

L’ultima occasione

“La qualità delle fotografie in mostra è letteralmente impressionante. Per chiunque ami la fotografia è l’occasione per vedere dal vero e toccare con gli occhi i capolavori che tutti conosciamo dalle pagine dei libri di storia della fotografia”, sottolinea il direttore di CAMERA, Walter Guadagnini.

La mostra nella città di Torino sarà l’ultima opportunità di ammirare le opere in Europa prima che tornino negli Usa.

Leggi anche

La Cina di HENRI CARTIER-BRESSON in mostra al Mudec di Milano

Antonio Pellicano vince il National Award 2022 per la fotografia

Frida Kahlo in due mostre tenute ai poli opposti dell’Italia settentrionale

I musei di Milano in caduta libera

Editor: Marta Cinnadaio

NEWSLETTER

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo un’email a settimana con il meglio del nostro Magazine.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!